post __ No comments

5 giugno 2017 – Giornata Mondiale dell’Ambiente

Reverse / 5 giugno 2017 / ambiente, economia, green economy, Impresa Sociale, Progetto, re-built, recycled wood, reuse, Riciclo, Sociale, sustainability

Nel 1974 le Nazioni Unite hanno istituito il 5 giugno come la Giornata Mondiale dell’Ambiente nella quale diffondere una maggior consapevolezza sui temi ambientali e la necessità di passare all’azione per prenderci cura di questa Madre Terra che tanto ci ha dato e continua a dare.

Quanto mai come quest’anno siamo chiamati ad informarci e prendere posizione, ad agire localmente in modo responsabile, a fare scelte più verdi giorno dopo giorno. Non esistono magiche formule, soluzioni veloci ma ci sono percorsi che riducono il nostro impatto ambientale un po’ alla volta.

Quanto mai come quest’anno, sottolineo, perché solo pochi giorni fa il Presidente di uno dei paesi più influenti al mondo a livello politico, economico, sociale ed ambientale, Donald Trump, ha dichiarato di non rispettare gli accordi di Parigi e di voler far uscire gli Stati Uniti d’America da COP 21.

Che cos’è COP 21?

Dal 30 novembre al 12 dicembre 2015 è stata organizzata dalla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC) la Conferenza di Parigi sui cambiamenti climatici. L’obiettivo della conferenza è stato quello di concludere, per la prima volta in oltre 20 anni di mediazione da parte delle Nazioni Unite, un accordo vincolante e universale sul clima, accettato da tutte le nazioni.

La conferenza ha negoziato l’accordo di Parigi, un accordo globale sulla riduzione dei cambiamenti climatici, il cui testo ha rappresentato un consenso dei rappresentanti delle 196 parti partecipanti. L’accordo diventerà giuridicamente vincolante, se ratificato da almeno 55 paesi che insieme rappresentino almeno il 55% delle emissioni globali di gas serra. Tra i firmatari Unione Europea, Stati Uniti (sotto la Presidenza Obama), Cina e Russia.

Il Presidente americano ha giudicato troppo penalizzante per l’economia americana rispettare questo accordo e scelto di preservare l’occupazione dei cittadini americani OGGI senza preoccuparsi di come la produzione delle industrie che si vogliono difendere possa avere degli effetti disastrosi, scientificamente dimostrati, sul DOMANI.

Bene, oggi è il giorno dove le persone si connettono alla natura: questo è il tema della Giornata Mondiale dell’Ambiente per il 2017. E’ il “giorno della gente” che con un’azione personale o collettiva si prende cura della Terra e su un sito dedicato queste azioni vengono raccolte e promosse. Inoltre, ogni anno un paese ospita questa Giornata e lì si celebra in modo ufficiale questa ricorrenza. Il paese ospite del 2017 è il Canada e concludiamo rimandandovi al discorso del suo Primo Ministro Justin Trudeau: http://worldenvironmentday.global/en/news/connecting-people-nature-connecting-world-canada.

“Be the change you want to see in the world” M. Gandhi

di Federica Collato