Beyond Pavillion

Reverse nel 2015 ha partecipato ad ArtVerona con la presentazione della maquette del progetto della struttura di arredo urbano per accogliere i visitatori all’arrivo in fiera.
L'intervento, che si ispira all’arte antica degli origami, è frutto del concorso Design Welcome, vinto dalla giovane designer messicana Claudia Suarezahedo, e Reverse ha reinterpretato, in chiave ecosostenibile ed innovativa, lo studio di progetto che precede la fase di realizzazione.

La necessità era quella di accogliere gli ospiti di una delle principali fiere di arte contemporanea e moderna d’Italia in uno spazio adeguato, bello e con la possibilità di ospitare le prime mostre, capaci di introdurre ai più intensi padiglioni della fiera. Un padiglione maestoso, aperto, in grado di creare il giusto spazio di transizione dal fuori al dentro.

Accogliere e accompagnare sono gesti importanti e si devono servire di strumenti opportuni. Le strutture architettoniche servono anche a questo.