Joy

Seguire Joy che si trasforma in Casa Perri è stata un'esperienza formativa per Reverse.

In principio era Joy, associazione culturale votata ad avvicinare le persone ad esperienze di laboratori, degustazioni, letture di tarocchi, presentazioni di libri e molto altro. Abbiamo studiato delle soluzioni di allestimento funzionali, dinamiche, mobili, pronte ad accogliere i diversi momenti di vita dell’associazione. Joy era uno spazio condiviso dove poter coltivare il vizio della curiosità. In ogni stanza un’esperienza diversa.

Poi Joy è diventato Casa Perri. Forte della posizione centralissima dell’appartamento, del suo affaccio su una delle porte romane più antiche di Verona, Porta Leoni, gli spazi sono stati ripensati per ospitare turisti italiani e internazionali in un caldo e bed and breakfast. Gli allestimenti sono stati riutilizzati per separare l’area colazione dalla zona letto e sono stati arricchiti da opportuni arredi di modernariato.

Re-built, dopo il re-use è la nuova frontiera per seguire gli spazi che sono dinamici al pari dei pensieri che abbiamo in testa.